Decorazione

Sedia sospesa in rattan naturale e artificiale: 195+ Opzioni foto (vimini, macramè, con coperchio)

<>

Semplicemente non si adatta a un appartamento ordinario lasciato senza un'idea speciale: è una soluzione elegante e stravagante che sembra strana accanto ai soliti divani, letti e sedie in qualche modo raccolte. Per farlo sembrare, devi fare uno sforzo.

Ma ne vale la pena. La sedia di vimini sospesa al soffitto o la rotazione su un piedistallo sarà un posto per far giocare i bambini, un nido accogliente per gli adulti stanchi. Su di esso puoi fare un sonnellino, leggere un libro, guardare la TV o lavorare con un laptop - e la bellezza e l'originalità sono allegate alla praticità.

Molto comodo per il tempo libero

La cosa principale è scegliere (o fare da soli) una sedia che ti piace.

Vantaggi e svantaggi

Ogni cosa ha vantaggi con svantaggi.

I suoi vantaggi sono i seguenti:

  • forza. Per una sedia sospesa questo è forse l'articolo più importante, e una sedia in rattan non fa eccezione. Nonostante la sua apparente fragilità, unita alla vera facilità, è in grado di sopportare un peso fino a cento chilogrammi - e se ha una struttura in acciaio, allora anche centocinquanta.
  • flessibilità. Naturalmente, il vimini in rattan non può essere paragonato a costosi sedili ortopedici, ma cambia ancora parzialmente la sua forma, adattandosi al peso, alla postura e alla posizione del corpo di una persona perita.
  • alleviare. La tessitura del rattan naturale pesa circa venti chilogrammi, artificiale - un po 'di più. Questo peso resiste a un supporto speciale, montaggio a soffitto, un ramo di un albero. Inoltre, la sedia si sposterà semplicemente da un luogo all'altro - non ha bisogno dei servizi di facchini.
  • Facilità di cura. Il rattan artificiale viene pulito con un panno asciutto, pulito con un aspirapolvere o, se è molto sporco, lavato con acqua tiepida. Il rattan naturale è rivestito con vernice o uno speciale composto per lucidare e quindi può essere pulito anche con un panno o un aspirapolvere.
  • durabilità. Il rattan non solo può sopportare fino a quarant'anni di funzionamento (succede anche di più - con buone condizioni esterne e cura costante), ma non si deforma con l'uso quotidiano. Non può essere forzato attraverso - la forma rimarrà la stessa, anche se un uomo adulto ci si siede ogni giorno.
  • decorativo insieme ad un vasto assortimento. La tessitura elegante del legno naturale sembra esteticamente gradevole, si adatta bene agli interni classici, allo stile ecologico, alla Provenza, moderna. E il fatto che il rattan artificiale possa essere eseguito in qualsiasi colore aggiunge solo la possibilità di adattarsi all'interno.
  • sicurezza. Il rattan è rispettoso dell'ambiente, non emette sostanze nocive nell'aria, non ha spigoli vivi, che possono essere colpiti, non puoi gettargli una mano sopra. Inoltre, quando viene usato come altalena, puoi posizionarlo così in basso sul pavimento che, anche se cade, non gli causerà alcun danno.

Molto facile da pulire

Il design può essere completato con accessori, cuscini, dipingere, conferendogli una personalità che lo renderà diverso da tutte le altre sedie in rattan del mondo. Questo è anche un vantaggio.

Ma ci sono anche degli svantaggi:

  • Difficoltà con l'inserimento nell'interno. Sì, per i classici con eco-rattan è adatto, ma in hi-tech, barocco, gotico apparirà alieno.
  • Problemi con l'installazione. Se non è portatile, su un supporto, può essere difficile montarlo al soffitto: dovrai forarlo. Inoltre, se in seguito vuoi spostarlo in un altro luogo, dovrai spendere energia per il montaggio di nuovo, e ci saranno brutti segni sul soffitto.
  • Problemi con il posto. Se non è attaccato al soffitto, allora è ingombrante, occupa una parte decente della stanza, attira tutta l'attenzione su se stesso. In una piccola stanza non metterlo, perché lo renderà visivamente molto piccolo.
  • Prezzo. Il design è davvero affidabile, con un design interessante, comodo e costano un sacco di soldi - a meno che, ovviamente, non sia fatto di rattan artificiale.

A volte difficile da inserire all'interno

Una sedia in rattan è una cosa che richiede un approccio individuale. In un interno, i professionisti supereranno facilmente i contro, nell'altro - il contrario.

consiglioPrima di decidere quale hai bisogno per ricavarlo da materiale naturale o artificiale, quale forma darle - disegna l'arredamento della tua stanza, e poi scrivici dentro. C'è una possibilità che già nella figura diventerà chiaro: l'interno rifiuta l'innovazione, è necessario cercare un'altra soluzione. Ritorna al menu

Quale materiale è migliore, artificiale o naturale?

Il rattan naturale è un gambo di una pianta tropicale, lavorata, essiccata, portata in Russia dall'Asia. Ha dei vantaggi, che l'artificiale è privato:

  • Flessibilità. La forma del corpo assume un materiale naturale molto migliore: gli steli flessibili si incurvano, senza rompersi, sotto il peso del corpo umano.
  • Naturalezza. Il rattan non ha odore di materiale sintetico, sembra buono anche se non trattato, non inquina l'ambiente durante lo smaltimento, non provoca allergie.
  • Facilità di elaborazione. È facile dipingerlo: levigare i gambi è sufficiente, applicare uno strato di vernice su di essi e trattarlo con vernice sulla parte superiore.

Sospeso al soffitto sulla terrazza

Questi sono vantaggi specifici che il materiale artificiale non ha. Inoltre, esiste una caratteristica puramente estetica: il supporto del rattan naturale può essere ricavato dal vecchio tronco dello stesso rattan. Sembrerà stupendo.

Sono tuttavia disponibili svantaggi specifici:

  • Paura dell'umidità Come ogni albero, il rattan ha paura dell'acqua - se non è in casa, ogni anno deve essere trattato con composti speciali. Ma questo non garantisce che non marcisca, non si gonfia o perde la sua forma.
  • Paura delle minacce biologiche. Insetti parassiti, funghi - un materiale naturale può ben soffrire di fronte a loro.
  • La paura del sole Dall'esposizione alla luce ultravioletta, dissolvenza.
  • Paura di danni meccanici. Graffi, schegge, crepe sono evidenti sulla superficie del rattan.

Il rattan naturale non sbiadisce al sole

Il rattan artificiale non cresce da nessuna parte, infatti è un polimero flessibile fuso e attraversato da fori di un certo diametro. Il risultato è un fascio di plastica sottile adatto alla tessitura.

Le sedie realizzate da loro hanno vantaggi specifici a cui manca il materiale naturale:

  • Affidabilità. La plastica non ha paura dell'umidità, del sole o del vento - puoi dimenticarla sotto il cielo aperto per tutta la stagione, di conseguenza non svanirà, deformerà, marcirà, non sarà distrutta dai parassiti.
  • Resistente a danni meccanici. Anche se rimane un graffio sul materiale, non sarà troppo evidente a causa della sua specificità.
  • Facilità di cura. La plastica può essere lavata con acqua, detersivi e anche con le macchie di alcool. Non gli succederà nulla.
  • Una varietà di colorazione. Il rattan naturale è sempre dello stesso colore: il colore dell'albero. L'unica cosa che può essere diversa è l'ombra. Ma alla plastica si può dare facilmente un colore che durerà per anni.

Il materiale è resistente ai danni meccanici.

C'è un altro vantaggio, che, tuttavia, è raramente visto - alcuni dei sedili di plastica sono realizzati con materiale riciclato. Trovare un simile design nei negozi russi non è facile, ma poi puoi dire agli ospiti che circa duecento bottiglie di plastica sono andate su questa sedia.

Ci sono anche svantaggi specifici:

  • La gravità. C'è del rattan naturale - un materiale abbastanza leggero, quindi non si applica alla plastica. Per spostarlo da un posto all'altro, è necessario applicare la forza.
  • Odore. Odori di plastica - un debole odore sintetico che può irritare fortemente le persone con un senso dell'olfatto sviluppato. Inoltre, se la plastica è prodotta in violazione della tecnologia, può emettere non solo l'odore, ma anche sostanze nocive.
  • Prezzo. I sintetici sono sempre più economici, ma c'è la possibilità che una sedia in rattan artificiale possa costare di più a causa dei problemi di trasporto e di fissaggio.

Non ha paura del sole, dell'umidità o del vento

Oltre ai pro e ai contro che sono importanti durante il funzionamento, ci sono anche delle differenze in base alle quali puoi navigare nella scelta del materiale:

  • grazie alla produzione industriale, la plastica è sempre idealmente liscia, mentre sulla superficie del rattan naturale sono visibili striature, crepe, tracce di nodi;
  • le imbracature di plastica sono sempre delle stesse dimensioni - il rattan naturale da una parte è più sottile, dall'altra è più spesso, che può essere giocato nel design;
  • ogni intreccio di rattan naturale è diverso dagli altri per il fatto che tutte le imbracature sono almeno un po ', ma diverse, mentre la plastica è sempre idealmente corretta.
È impossibile dire in modo inequivocabile quale materiale sia migliore - sono semplicemente pensati per situazioni diverse.

Il mobile desiderato in ogni appartamento o casa

Il rattan naturale è adatto per uso interno:

  • è abbastanza leggero da non intaccare la piastra del soffitto;
  • è abbastanza estetico per diversificare qualsiasi interno;
  • nelle condizioni della stanza, non entrerà in collisione con umidità, sole e parassiti - molto probabilmente.

E l'artificiale si mostra bene per strada:

  • resistente a praticamente tutte le possibili influenze;
  • il design del giardino è meno esigente per i materiali rispetto al design delle camere.

Si comporta perfettamente per strada

Tuttavia, nessuno ti proibisce di ignorare le raccomandazioni e di uscire da un rattan artificiale, ad esempio, nel soggiorno.

consiglioSe decidi di appendere il prodotto con materiale naturale per strada, non dimenticare di trattarlo con prodotti antiparassitari, dall'esposizione all'umidità e alla luce solare.

La forma dei sedili e il loro montaggio

Oltre al materiale diverso, è importante tenere conto del fatto che le sedie hanno anche una forma diversa - e ognuna di esse ha un aspetto diverso a suo modo, si sente in modo diverso, offre la propria comodità.

Poltrona-bozzolo all'interno

torna al menu ↑

Modello classico

Dotato di tutto ciò che una sedia normale ha: schienale, braccioli e sedili. In realtà, non si differenzia dai modelli da terra, è semplicemente privo di gambe ed è sospeso dal soffitto. Il vantaggio principale è il comfort. Puoi appoggiarti all'indietro (che si piegherà facilmente sotto il tuo peso, prendendo la posizione più comoda), metti le mani sui braccioli e rilassati. Alcune di queste sedie hanno anche un poggiapiedi, che le trasforma, infatti, in una chaise pensile. I classici sono ottimi per coloro che rispettano le forme tradizionali delle cose e amano rilassarsi dopo una lunga giornata.

torna al menu ↑

swing

Il sedile di vimini, che ha chiusure su entrambi i lati, ripete infatti le usuali oscillazioni del cantiere, ma con una pretesa di raffinatezza. Non funzionerà per rilassarsi, ma i bambini saranno felici - è importante solo che questi bambini siano abbastanza grandi da non cadere da una struttura che non ha un supporto per loro. È meglio guardare nel giardino, attaccato ad un ramo di un albero, ma decorare anche gli interni nello stile di un loft o eco. Sui supporti non sono stati trovati.

torna al menu ↑

cestino

Lei è un nido. Ha un'ampia base piatta, i lati bassi. Lo schienale del design è spesso trascurato - si suppone che si sieda ancora non appoggiato all'indietro, ma raccogliendo le gambe sotto di sé, in turco. Può oscillare in direzioni diverse e ruotare attorno al suo asse, il che, di nuovo, piacerà ai bambini.

Nella forma di un emisfero per la casa

torna al menu ↑

Palla o emisfero

È una palla di vimini, parzialmente tagliata in modo da poterci sedere. Ci sono modelli per entrambi e per uno. La parte posteriore, come tale, non lo è, così come i braccioli, perché il design è chiuso - per sentirsi a proprio agio, i cuscini che possono essere messi sotto la schiena saranno utili.

torna al menu ↑

L'uovo

Essenzialmente la stessa palla, appena allungata. Ciò non influisce in modo particolare sulla praticità, ma solo sull'aspetto: una sedia simile assomiglia davvero a un uovo di vimini.

torna al menu ↑

bozzolo

Il modello più comodo sembra un bozzolo di vimini a forma di goccia, simile a un uovo, ma con una punta acuminata. Può essere sia aperto che chiuso - quindi non è più una sedia, ma una sorta di "casa" in cui è necessario salire attraverso il foro. La prima opzione è buona per reclinarsi, fare lavoro o leggere un libro, e la seconda opzione delizierà i bambini, specialmente se non hanno la propria stanza. La sua privacy può essere enfatizzata chiudendo le pareti di vimini con coperte.

Modello universale a forma di sedia swing

Qualunque sia la forma, deve essere riparata.

Ci sono due modi per farlo:

  • Montaggio a soffitto. Richiede calcolo: è necessario sapere in anticipo in che modo la sedia sospesa influirà sulla piastra del soffitto. Non fattibile con determinati tipi di controsoffitti (ad esempio, con soffitti tesi). Lascia la sedia ferma - sarà difficile spostarla in un altro luogo, dovrai anche montare la montatura. Se il peso, unito al peso della persona seduta non supera i cento chilogrammi, viene utilizzato un bullone di ancoraggio. Se supera, dovrai realizzare un power frame che distribuirà il carico su tutta la superficie del soffitto.
  • supporto. Il supporto non richiede sforzi come quando si installa un supporto a soffitto - viene fornito con la sedia, fornito con il kit, facilmente riorganizza da un posto all'altro, se lo si desidera, anche da una stanza all'altra. Lo svantaggio di lei - ingombrante. Insieme a lei occuperà la maggior parte della stanza, in una piccola stanza semplicemente non guarderà.

La poltrona con supporto è più facile da installare all'interno.

Combinando con successo la montatura con il modulo, puoi ottenere un ottimo posto dove riposare.

consiglioSe vuoi davvero un appendiabiti in giunco, e c'è poco spazio in casa, attaccalo al soffitto. Sembrano eleganti, completano l'interno e allo stesso tempo non occupano quasi spazio. Torna al menu

Come scegliere nel negozio?

È interessante creare una poltrona con le tue mani, ma se non vuoi spendere tempo o non hai fiducia nelle tue capacità, puoi sempre comprare qualcosa di pronto - buono, ci sono molti disegni, alcuni di essi saranno adatti.

Queste sedie non sono tossiche.

Al momento dell'acquisto è necessario considerare:

  • dimensioni. Misurare l'altezza dei soffitti, la larghezza, la lunghezza del luogo a cui si intende installare. È anche utile conoscere le dimensioni approssimative, in modo da non acquistare una sedia troppo piccola per te.
  • qualità. In primo luogo, il venditore, su richiesta, deve fornire un certificato che garantisca la qualità di un particolare prodotto (ciò è particolarmente importante con la plastica, poiché può essere dannoso per la salute). In secondo luogo, il materiale dovrebbe apparire pulito, senza trucioli, ruvidità, macchie.
  • Montature telaio. Il telaio deve essere forte - per il rattan solitamente lo usano, solo elementi più spessi. Anche i supporti devono essere forti.
  • Grado di rigidità. Se il rattan si flette facilmente sotto il braccio, questo è male - si deforma facilmente con un uso costante. Se, al contrario, rimane immobile, anche questo è male - sarà scomodo sedersi, tornerà indietro. L'opzione migliore è la tessitura elastica a molla.
  • convenienza. Decidendo approssimativamente in quale sedia hai bisogno, siediti. È conveniente? C'è dove mettere la tua testa? È contorto da un lato? Tieni i piedi sul pavimento?

Prima di acquistare, fai attenzione a tutte le sfumature di implementazione e alla qualità del materiale

Nessun giunto sporgente, nessuna macchia sgradevole, nessun elemento di cedimento - e la costruzione durerà per decenni.

consiglioScegli un venditore da recensioni su Internet, e non dalla pubblicità, ma da quelle reali, sui forum. Questo è il modo migliore per separare i lavoratori coscienziosi da quelli disonesti. Ritorna al menu

Come si fa da soli?

Puoi comprare una sedia se ti piace questa idea. Ma allo stesso modo, puoi farlo da solo se ti piace provare nuove cose o trovare il concetto stesso attraente.

Tali mobili possono essere fatti a mano

Puoi farlo da solo:

  • sedia macramè - piccola, rotonda, senza braccioli, con fondo intrecciato;
  • poltrona con una copertura - morbido, accogliente, anche rotondo, su una struttura in rattan;
  • sedia di vimini - bozzolo, idealmente corrispondente alle idee sulla sedia in rattan in generale;
È importante notare che tutte queste sedie sono sospese. Possono essere montati in giardino su un ramo di un albero oa casa attaccati al soffitto. Ciò è spiegato dal fatto che è quasi impossibile fare supporto a casa - non ci sono abbastanza attrezzature e abilità.

Per il relax: il modello perfetto.

torna al menu ↑

Sedia Macrame

Tessendo una sedia in macramè di rattan è facile, anche se non hai mai tessuto prima una canna. Ci vorranno:

  • canne in rattan - per la prima volta è meglio prendere la plastica, perché è più facile per loro;
  • due cerchi di legno, uno con un diametro di settanta centimetri, il secondo con un diametro di centodieci - li puoi ricavare da rattan, intrecciarlo con un codino e fissarlo con fili durevoli (ma prima devi assicurarti che possano sopportare il peso della struttura);
  • imbracature, corde spesse, aste di legno con un diametro di tre centimetri;
  • forbici, metro a nastro, guanti da lavoro.

Non è difficile intrecciare una sedia del genere con le tue mani.

L'istruzione non è particolarmente complessa:

  • Un piccolo cerchio che servirà da sedile dovrebbe essere intrecciato con canne in rattan. In una forma semplice, le barre sono attaccate ad esso, perforando i fori per loro. Sono fissati in una direzione, paralleli l'uno all'altro, a una distanza di circa mezzo centimetro, e quindi intrecciano aste sottili. Первый прикладывается к первой опоре, пропускается под следующую, проходит над третьей, пропускается под четвертую - и так далее.La seconda asta fa lo stesso, ma in ordine inverso.
  • Quando il sedile è pronto, la superficie di entrambi i telai è intrecciata con una corda per ottenere una maggiore resistenza. Ogni venti giri - utyazhka, in cui è necessario stringere il cavo il più possibile.
  • Intrecciato, entrambi i cerchi sono collegati. In un punto sono avvolti strettamente con lo stesso cavo, al posto delle due aste opposte sono attaccate - possono essere legate, possono essere inchiodate. La loro altezza dipende esclusivamente dall'altezza desiderata dello schienale.
  • Con l'aiuto di una corda, la costruzione risultante viene intrecciata attorno al perimetro nella tecnica del macramè. Una semplice opzione è scacchi. A intervalli regolari, i segmenti di corda sono attaccati al grande telaio. Dopo il contatto tra loro, formano la prima fila di nodi. Quindi le estremità sono legate ulteriormente per formare cellule sotto forma di rombi.

La cosa principale è innanzitutto stringere le corde attorno al perimetro

Le imbracature sono attaccate alla sedia finale - due sul retro, due sul posto dove i cerchi sono legati l'un l'altro - e fissati insieme sulla stessa carabina, che può essere già fissata al soffitto. Colori nel processo, puoi scegliere qualsiasi.

consiglioLavora sempre con i guanti, altrimenti riceverai non solo un nuovo pezzo di interno, ma anche un blister. Torna al menu

Sedia di vimini

Tessendo un bozzolo completo con le tue mani non è un compito banale, ma non a causa della complessità, ma a causa di quanta pazienza è necessaria. Avrai bisogno di:

  • canne in rattan - circa quattrocento pezzi, con un diametro non superiore a un centimetro e mezzo;
  • canestro in legno - o fatto di canne in rattan, tessuto obliquo;
  • spago durevole, colla, potatore, punteruolo, coltello, righello;
  • cordone - quattro millimetri, il colore della vite (o ramoscelli aggiuntivi, se si desidera rendere l'intera sedia tessuta);
  • imbracature.

Ci vuole un po 'di pazienza per ottenere una sedia del genere.

Il processo di produzione avviene in sequenza:

  • Il cerchio si appiattisce fino a diventare ovale. Le aste dovrebbero essere attaccate verticalmente, in modo che da sopra non si trovino a più di mezzo centimetro di distanza, nel mezzo si pieghino in profondità, si allontanino e formino quella parte della sedia dove dovrebbero sedersi e si riuniscano di nuovo.
  • Il fissaggio viene eseguito semplicemente - l'asta è piegata il più possibile sul bordo del telaio, quindi la afferra con una corda resistente in modo che non si raddrizzi.
  • Il telaio risultante della sedia è intrecciato con aste sottili dal basso verso l'alto, con la più semplice tessitura, come nel caso della sedia macramè. Le estremità delle aste sono attaccate alla vite, avvolte attorno ad essa.
  • Il risultato è avvolto con una corda attorno al telaio per nascondere possibili errori, rigonfiamenti e altri difetti decorativi.
  • Al punto più alto del telaio, ai due punti seguenti, sono attaccate le cinghie: un nodo forte.
  • Sopra la sedia, le imbracature sono legate, fissate con una carabina, e poi attaccate al soffitto.

Sedersi su una sedia del genere è stato più morbido, è bene mettere un cuscino. Si scopre che è facile, puoi appenderlo ovunque in casa.

Aggiungi alcuni cuscini

torna al menu ↑

Sedia con coperchio

La sedia con il rivestimento è morbida, accogliente, non si distingue per l'eleganza di una versione puramente in rattan, ma comunque bella. Non dovrà tessere e cucire. Per questa macchina da cucire utile. Avrai bisogno di:

  • un telaio in rattan, due tagli rotondi di tessuto di diversi centimetri più grandi delle sue dimensioni;
  • winterizer sintetico per imbottitura, imbragature;
  • fili, aghi, altri accessori per cucire.
In realtà, tutto ciò che è necessario fare è creare delle rientranze per le linee, cucire insieme i tagli rotondi direttamente sul telaio e riempire la copertura risultante con un imbottitura in poliestere. Dopo averlo cucito con cura, infilare le corde nel telaio e appenderlo al soffitto.

Una sedia di questo tipo è realizzata nel modo più semplice possibile, ma puoi decorarla aggiungendo disegni a colori, ricami, appliqué al tessuto, intrecciando le parti visibili del telaio con fili colorati, pennelli sinuosi pendenti lungo i bordi. Qualsiasi manifestazione di fantasia è buona, renderà il risultato più colorato e interessante.

torna al menu ↑

Ci adattiamo al design

Quando la sedia viene acquistata (o fatta), rimane solo per adattarla al design della stanza in modo che appaia armoniosa. Puoi usarlo in posti diversi:

  • Nel soggiorno Ecco un posto migliore per posizionare una sedia. In primo luogo, sotto di esso è possibile selezionare un angolo accogliente in cui tutto sarà accentuato su riposo, riposo. In secondo luogo, raccogliendo gli ospiti, puoi sempre mettere qualcuno e goderti la reazione. In terzo luogo, si inserirà nell'interno del salotto nel modo più semplice, specialmente se è qualcosa di non troppo pretenzioso.
  • Nella camera da letto È anche una buona decisione, perché ti permette di rilassarti non a letto, il che è scomodo, ma su una sedia appositamente designata. È meglio usare i modelli sospesi, perché la costruzione sul supporto creerà una sensazione di congestione nella stanza.
  • Nella scuola materna Per i bambini, una sedia in rattan è un vero parco giochi, altalene nella propria casa. Coloratissimi, decorati con le forze di un bambino, appariranno organicamente, oltre a deliziare i piccoli abitanti della stanza.
  • In cucina. In una piccola cucina, non si adatta, ma se la stanza è grande e si vive da soli, la sedia in rattan sarà un buon sostituto per un divano ordinario o semplici sedie. È meglio scegliere un materiale artificiale: è, semmai, più facile da pulire.
  • Sulla loggia. Se la loggia è assegnata a un luogo di riposo in cui è bene leggere, ad ammirare la vista dall'altezza, fare colazione - la sedia in rattan si adatta perfettamente a questo concetto. La cosa principale è non usare strutture troppo voluminose. Anche su una grande loggia, sembreranno spaventosi.

Scegliere uno stile interno

Anche il colore ha un ruolo. Il legno naturale è adatto per quasi tutti gli interni, ma il brillante colore di plastica del rattan artificiale non è più per tutti. Deve essere inserito con attenzione, essendo guidato dal colore della carta da parati e da un pavimento, forse, per scegliere l'opzione ovattata.

Non importa se acquisti una sedia o la fai da te - l'essenza non cambierà.

In ogni caso, troverai una cosa bella che diversifica l'interno della tua casa e ti delizierà.