Decorazione

Design moderno di tende per la camera da letto - Dettagli significativi che tutti dovrebbero conoscere

Le tende per la camera da letto sono difficili da raccogliere. Prima di fare una scelta a favore di un tipo o di un altro, impara tutte le sfumature e le raccomandazioni. Dopotutto, le tende dovrebbero enfatizzare lo stile scelto, e non il danno. Questo è un accento luminoso della tua stanza, che è importante scegliere il giusto.

<>

È necessario tener conto non solo delizie estetiche, ma anche aspetti puramente pratici. Ad esempio:

  • tende per la camera da letto dovrebbero essere scure, densi - è stato a lungo dimostrato che una persona che dorme nell'oscurità totale ottiene abbastanza sonno, meno incline allo stress;
  • dovrebbe fornire isolamento acustico - dormire in silenzio è più utile che con il rumore;
  • fornire isolamento - soprattutto se le finestre sono vecchie, con slot.

Combinare la pratica con l'estetica, scegliendo le tende come elemento di un particolare interno, ma in modo che siano confortevoli, non è un compito banale. Per risolverlo, è necessario sapere che cosa sono un Lambrequin, una campana, sollevare, scorrere, costruzioni fisse, quale tessuto è meglio cucire, come includerli organicamente nel design della stanza.

In questo capiremo insieme.

La combinazione di praticità ed estetica

Parte prima: componenti

Il design delle tende può essere molto più complicato del solito "diversi anelli, due pezzi di tessuto". È di per sé - un modo per esprimere un'idea, per rendere sofisticata la camera da letto, per passare a un certo stile.

torna al menu ↑

Cloth e Pickups

La tela di ogni tenda è di tre tipi:

  • tende per la camera da letto dovrebbero essere scure, densi - è stato a lungo dimostrato che una persona che dorme nell'oscurità totale ottiene abbastanza sonno, meno incline allo stress;
  • dovrebbe fornire isolamento acustico - dormire in silenzio è più utile che con il rumore;
  • fornire isolamento - soprattutto se le finestre sono vecchie, con slot.

Le tende per la camera da letto dovrebbero essere scure, dense

  • Roll. Rotolo venuto dall'Asia, incontra il solito stile minimalista. Il tessuto sottile e denso quando aperto si apre in un rotolo nella parte superiore e, una volta aperto, si srotola.

Tende e portieri sono più comuni e offrono un enorme spazio per la creatività. Possono essere usati da soli, possono essere combinati (questo è fatto più spesso).

Ci sono anche tre modi per decorarli:

  • Tende con tende possono liberamente appendere al pavimento. O il tessuto è dritto, levigato o presenta pieghe pittoriche artistiche.

Le tende della camera da letto dovrebbero fornire isolamento acustico.

  • Puoi usare afferrare. Pizzi, nastri larghi, soffici pennelli, anelli in legno o metallo, velcro - i ganci sono i più vari e possono essere attaccati a diverse altezze. La loro funzione principale è pratica: tenere le tende con le tende ai bordi della finestra. Inoltre, esiste anche l'aspetto estetico: il ritiro spesso diventa un accessorio progettato per completare la composizione generale. È interessante notare che il colore di esso può sia coincidere con il colore principale, sia il contrasto - l'effetto è facile da immaginare.
  • Puoi usare il puff. Si ritiene che questa parola sia venuta dalla Francia, il suo significato originale è "vuoto". Applicato alle tende, è un modo per conferire ingombro al tessuto. La tela è appesa alla grondaia, in seguito o in modo speciale è suturata, o intercettata da una corda in modo che, di conseguenza, il tessuto raggiunga un'altezza specifica, crea un soffio volumetrico lì, e poi liberamente cade ulteriormente. Consigliato per camere da letto con soffitti alti.

In stile classico

La combinazione di due soli elementi può conferire alle tende una certa personalità. Inoltre, aggiungendo sempre più dettagli, sarai in grado di creare un design che si adatti alla tua camera da letto.

torna al menu ↑

Metodi di attaccamento e mantovana

Sembrerebbe che non ci sia niente di più facile che chiudere le tende sui cornicioni - eppure questa è una sfumatura di design importante che influenza l'impressione generale della stanza. Ci sono:

  • Sugli anelli. Un'opzione comune che può essere vista nella maggior parte degli interni classici. Gli anelli possono essere in legno o metallo, il tessuto è attaccato a loro con ganci. Il principale vantaggio del design è che scorre facilmente, e se tiri il tessuto, il gancio uscirà dal ring, non ci saranno danni più gravi.
  • Sugli occhielli. Le cringles sono gli stessi anelli, solo che sono incorporati direttamente all'interno della tela. Scivolare è altrettanto buono, ma se lo si tira, si romperà la grondaia, molto probabilmente danneggiando il tessuto. Ci sono diverse dimensioni, a volte, per un effetto più interessante, sono realizzate in un colore contrastante rispetto al tessuto. Il loro principale vantaggio è che la tela appesa a loro si trova in belle pieghe lisce.

Opzione in combinazione con controsoffitto

  • Sulle cravatte. I fori sono fatti nella tenda, i lacci o i nastri sono fatti passare attraverso di essi, e poi legati con cura alla grondaia. Sono facili da cambiare, se ti senti stanco, puoi inventarti l'argomento di nodi, fiocchi, pennelli. Il metodo è adatto per un tessuto leggero e arioso - di conseguenza, la tenda sembra assolutamente senza peso, romantica.
  • incernierato. I passanti sono cuciti nella parte superiore della tela (o attaccati ad esso con velcro), messi sulla grondaia. Possono avere larghezze diverse, il colore può differire da quello principale. Aggiungeranno l'intimità alla camera da letto, sono perfetti per un asilo nido - se il bambino tira il bordo sospeso, il passante sul velcro si aprirà semplicemente, non ci saranno danni.
  • Sul cordoncino. Nella parte superiore delle tende viene ricavata una tasca speciale in cui è inserita la cornice - il tessuto stesso è assemblato nella parte superiore con piccole pieghe. Il vantaggio principale è la silenziosità (c'è un vantaggio per entrambi i loops e le cravatte).

Nessun metallo cigolante - solo un tessuto piacevolmente frusciante.

La combinazione di tende sul letto e sulla finestra

Per completare la parte superiore delle tende nei casi in cui i passanti, il cordoncino, i lacci sono troppo leggeri, e gli anelli e gli anelli sono troppo noiosi, il lambrequin aiuterà. Rappresenta l'elemento orizzontale superiore delle tende: un pezzo di stoffa che pende dalla grondaia e chiude il metodo di fissaggio. Può essere dello stesso colore del resto della tela, può essere contrastato.

Un bordo chiaro o liscio o onde fantasiose: è necessario cercare rilevanza.

Lambrequins sono:

  • Bando. Un duro lambrequin, che è impossibile mettere pieghe fantasiose e che rende la finestra più visivamente, se la metti sopra la grondaia, o più larga, se la fai più larga della finestra.
  • SMAD. Un morbido lambrequin, che si trova in bellissime pieghe, i bordi allo stesso tempo liberamente penzolanti. La soluzione per gli interni classici - ma per tutti gli stili moderni irrimediabilmente obsoleti.
  • perekidy. Anche un mantovana morbido che si estende sulla grondaia in uno o due punti, i bordi si afflosciano liberamente.

Design della camera in bianco

In modo che i bordi non sembrino soli, sono piegati: uno smussato su un lato è chiamato "jabot", lo "sill mold" smussato in entrambe le direzioni, esattamente dritto posto questa "cravatta" e la "campana" chiusa in un elemento tondo.

Ruffles può completare la composizione con lambcrins. Tessuto leggero e arioso, una sezione sottile di cui è attaccato ai bordi della struttura principale - di conseguenza, sembrano più morbidi, meno formale. Naturalmente, le balze non sono combinate con tessuti pesanti.

consiglioLambrequin non ha bisogno di tutte le tende. Prima di farlo, bene immagina come apparirà nella tua camera da letto.

Prodotti per grandi finestre panoramiche

torna al menu ↑

Seconda parte: stili e principi di apertura

Le tende sono diverse: possono essere divise in tre grandi gruppi, il primo dei quali è costituito da tende scorrevoli.

Tra questi ci sono:

  • Dritto classico. Può essere visto nella maggior parte delle case - la finestra chiude il tulle, sui lati appendono tende spesse che chiudono di notte. Qualcosa di più semplice da pensare, adatto per camere da letto in qualsiasi stile.
  • attraversato. Infatti, lo stesso classico, solo il lato destro della tela è sospeso dalla grondaia e fissato sul lato sinistro della finestra, mentre la sinistra è esattamente l'opposto. Questo è un modo per diversificare leggermente il design noioso dei classici, per renderlo un po 'più audace, stravagante.
  • caffè. Questa è un'opzione interessante che dovrebbe essere usata per una camera da letto, solo se il sole nascente non la guarda al mattino. Il fatto è che la cornice in questo caso è fissata al centro della finestra, e non dall'alto, e come risultato, la parte che rimane aperta riceve sempre la luce. Top complementi di costruzione lambrequin, il bordo inferiore delle tende arriva solo al davanzale della finestra.

Bene, tali tende sembrano, se sono fatte di tessuto leggero colorato, decorato con bottoni, fiocchi, gorgiera - per sottolineare la vertigine inerente al design stesso.

Art Nouveau

  • giapponese. Tali tende sono fatte di tela rigida, il più delle volte con una mescolanza di plastica - è montato su una cornice che corre lungo la parte superiore della finestra, se una persona ha bisogno di cambiare la sua posizione, sposta la tela da parte come una porta scorrevole. Questo è originale, in Russia raramente lo vedrai. Particolarmente adatto per uno stile minimalista con un tocco giapponese - in questo caso sarebbe una buona idea ordinare una tela che assomigli alla carta e dipingerla manualmente.
  • garza. In questo caso, vengono utilizzati sottili fili pesanti, che costituiscono una tenda: funzionano come una sostituzione di tende. Può essere usato da solo, in combinazione con tende pesanti. Il vantaggio principale - leggerezza, leggerezza. Kisey è più adatto per un design leggero e caldo con un'enfasi sulla finestra.

Colore del prodotto grigio, insolito

Il secondo gruppo - sollevamento

Essi coincidono in larghezza con la finestra e si spostano a parte non ai lati, ma si alzano verso l'alto.

Tra questi ci sono:

  • austriaco. Erano molto popolari nel diciottesimo secolo. Rappresentano una tela continua, che pende esattamente nella forma abbassata. Ma è necessario sollevarlo - e si formano pieghe bizzarre, che rimangono, se si fissa la tenda nella posizione superiore. Più leggero è il tessuto delle tende: più pieghe strette e libere si ottengono. Puoi aggiungere tende austriache con tende pesanti, ma più spesso agiscono separatamente, da sole.
  • francese. Come suggerisce il nome, proveniva dalla Francia. Sono molto simili a quelli austriaci, ma con una differenza minore - anche nello stato abbassato, la tela rimane piegata, il che la rende una decisione più interessante. Realizzato in tessuto leggero e arioso, questo è uno dei requisiti di stile.

Oliva, colore brillante

  • romano. Erano popolari durante l'Impero Romano, simile alla versione più semplice. tende - tela liscia, cucita a intervalli regolari in modo da formare strisce orizzontali. Dietro il cavo è attaccato, ne vale la pena tirare - le assi si alzeranno. Consente di regolare la luminosità della stanza, in quanto le tende possono essere fermate in una posizione intermedia. Ci sono o il più rigoroso, dritto, o quelli che mantengono le pieghe, anche nella posizione abbassata.
  • inglese. Sono simili in linea di principio a quelli romani, ma sono fatti di tessuto leggero, le pieghe non sono dure, ma morbide, che cadono capricciosamente. I meriti sono gli stessi.
  • rotolamento. Il più compatto possibile, si adattano bene in un interno minimalista. Rappresentano un tessuto denso che, alzandosi, si arrotola in un rotolo stretto, invisibile agli occhi. Può essere fissato in posizioni intermedie, magari con schemi, disegni o monofonici.
  • plisse. Venivano dalla Germania, sono simili ai ciechi, anche più dei Romani. Sono fatti di tessuto sottile e denso, che viene raccolto nelle stesse pieghe orizzontali delle stesse dimensioni. Vale la pena di tirare il pizzo, fissato sul lato - la tenda tira in cima alla finestra, si piega. Puoi fermarti nella posizione intermedia, puoi decorare la corda con un pennello o un arco, puoi comprare pieghettato, fatto non di tessuto, ma di carta.

Il terzo gruppo - fermo

Sono usati raramente, ma in alcuni casi sono in grado di decorare in modo significativo l'interno.

Tra questi ci sono:

  • italiano. Sembrano classiche porte scorrevoli, ma non saranno in grado di spostarle lungo la grondaia - sono fissate su di esse strettamente. Per aprire tali tende, è necessario utilizzare afferrare. La mattina è fissato, la sera è sciolto. In cima ci sono delle belle pieghe costanti. Adatto per finestre non standard, dove il movimento sul cornicione è difficile.
  • imperiale. Le tende sono appese su entrambi i lati, sopra c'è un lambrequin, che è posato con belle pieghe che si piegano sul pavimento. Il primo cede solo un po ', il secondo è orlato in modo che cali più in basso, il terzo - ancora più in basso. Questa cascata sembra impressionante, adatta per una camera da letto pomposa.
  • Bishop's Sleeve. Le tende con baffi rigogliosi - da uno a tre o quattro - sembrano davvero una manica di un ecclesiastico di alto rango.
  • clessidra. Risolto non dal lato della finestra, ma nel mezzo. La tela si blocca, nel mezzo si intercetta il pizzo, così che la sua forma assomiglia a una clessidra.

Blu combinato con bianco

Oltre a quelli che possono essere appesi alle finestre, le tende di altri luoghi si adattano bene al design della camera da letto:

  • Sulla porta. Non solo funge da eleganza decorativa, ma aumenta anche l'isolamento acustico. Adatto per gli archi aperti.
  • volant. Una buona soluzione che può adattarsi a qualsiasi interno - tutto dipende dal tipo di tessuto che verrà utilizzato. E la stessa chioma offre maggiore privacy, silenzio, non lascia entrare gli insetti, filtra la luce, e per un bambino può essere un materiale eccellente per costruire tesori o un castello magico da un letto di caverna.

Ma, naturalmente, gli stili e il modo in cui le tende si aprono non sono tutto. L'ultima cosa da considerare è di quale tessuto sono fatti.

Romano combinato con tende ordinarie

Sarà interessante per te:

Tende sulla porta del balcone: opzioni moderne per la decorazione della finestra

Tende per la camera da letto: 265+ (Foto) Novità per il design moderno

Installazione di tapparelle su finestre di plastica fai da te: le sfumature di una scelta competente di modelli

New in Curtains Design 2017 (oltre 400 foto): opzioni moderne e di tendenza

torna al menu ↑

Terza parte: materiale

A seconda del tessuto, la stessa forma può sembrare completamente diversa. Un leggero chintz regala intimità e leggerezza, mentre il velluto pesante e denso sembra pomposo e rigoroso. I materiali possono essere divisi in due gruppi.

Il primo è sintetico. Tra questi ci sono:

  • jacquard. Tessuto denso di fili polimerici, diversi lucidi satinati, consente di creare pieghe complesse, adatto per tende con una forma chiara. Venduto in una varietà di colori, modelli prevalentemente vegetali.
  • crespo. Tessuto leggero e scorrevole, di regola, monofonico.
  • poliestere. Morbido tessuto morbido e vellutato.
  • acrilico. Tessuto pesante, simile alla lana. Sembra buono, ma nel tempo, la superficie del pellet che deve essere rimosso.
  • nylon. Tessuto leggero e liscio, spesso traslucido.

Completo isolamento dalla luce del giorno

Sintetico può causare allergie, elettrizza, attrae la polvere, si attenua al sole. Ma allo stesso tempo, può essere lavato in una macchina da scrivere a una temperatura di quaranta gradi, stirato immediatamente dopo il lavaggio, appeso ancora bagnato, non ti preoccupare che svanirà. Il prezzo è piccolo

Il secondo è tessuti naturali. Tra questi ci sono:

  • di cotone. Tessuto bianco di media densità che perde colore nel tempo, diventando giallastro. Si cancella facilmente, non attira la polvere, serve a lungo.
  • lino. Tessuto pesante e denso da cui si formano pieghe sorprendenti. Può sedere dopo il lavaggio.
  • lana. Tessuto morbido e delicato con eccellente isolamento termico. Bello, non inquina, ma assorbe gli odori. Lavare accuratamente, è meglio sostituire il lavaggio con un lavaggio a secco.
  • seta. Tessuto sottile e resistente che sembra ricco, nobile. Le pieghe sono morbide, facili da stendere, luccicano alla luce. Ma - si attenua al sole ed è molto capriccioso nelle condizioni di lavaggio, che è anche meglio sostituire con il lavaggio a secco.
  • chintz. Tessuto leggero colorato che ha una texture piacevole, ma non è adatto per tende eleganti.
  • tulle. Tessuto trasparente arioso che di solito contiene un motivo.

Sintetico può causare allergie

I tessuti naturali non causano allergie, servono a lungo, hanno un aspetto migliore di quelli sintetici, ma possono essere mangiati dalle talpe e richiedono cure specifiche: nessun sbiancamento, né acqua troppo calda. L'opzione ideale sarebbe semplicemente pulirli con metodi asciutti.

Ci sono specifiche sfumature che devono essere ricordate al momento dell'acquisto del tessuto:

  • il tessuto determina la forma - dura per le pieghe ricci, facile per morbido;
  • se intendi fare le tende con le tue mani, raccogli il tessuto in modo che tu debba averne cura in un modo: se il rivestimento deve essere lavato e il tessuto principale viene solo pulito, non ne uscirà nulla di buono;
  • Prima di acquistare un taglio grande, cerca di portare un piccolo pezzo di tessuto nella stanza - la stessa seta cambia completamente a seconda dell'illuminazione e del colore dell'interno circostante;
  • Andando dietro al tessuto e scegliendo un modello, assicurarsi che sia posizionato correttamente al cutoff - altrimenti c'è la possibilità di ottenere tende che avranno linee verticali anziché orizzontali, per esempio;
  • Prima di cucire (o riattaccare per la prima volta) le tende, devi lavarle: se si siedono o si liberano, la vedrai subito, non dovrai cambiare quelle già familiari.

I tessuti naturali possono essere puliti con metodi asciutti.

consiglioI tessuti che sbiadiscono al sole, hanno bisogno di un substrato. Lei li proteggerà. Ritorna al menu

Часть четвертая: дизайн

Ora che abbiamo capito in cosa consistono le tende in cemento e come dare loro il look necessario per il tuo interno, ci viene lasciato capire quale tipo di look è necessario.

Dopotutto, dipende da tanti fattori! È importante la dimensione e la forma della finestra. E 'importante che le tende alla fine siano comode, è importante a quale altezza si trova la cornice. E, naturalmente, i colori e i motivi sono lo strumento principale del designer. Tutto ciò deve essere preso in considerazione.

Il tessuto determina la forma del prodotto.

torna al menu ↑

Quali tende a quale finestra - compatibilità?

Le finestre sono diverse, anche in un appartamento normale, dove non vedrai moduli non standard.

  • Finestra con una porta sul balcone. La porta è funzionale, ma non estetica - tuttavia, non dovresti concentrarti su di essa. Tende complesse, tende pomposi, tende d'accento, attirano solo l'attenzione e interferiscono costantemente con il passaggio. Dove meglio scegliere tende semplici, fare una tenda con due o tre tagli, quindi provare ad andare sul balcone e, se è conveniente, dimenticarsi della finestra. Preferenza deve essere scorrevole o tende fisse.
  • Finestre rettangolari. L'opzione più standard che ti consente di scegliere qualsiasi forma di tenda. La cosa principale è combinarla con l'interno nel suo insieme. Se la finestra si apre, è importante tenerne conto e lasciare la possibilità di spostarsi il più lontano possibile o alzare il sipario.

Colori e disegni: lo strumento principale del designer

  • Finestre ad angolo. Ci sono rare, spesso in case private. Occupa l'intera parte della camera da letto. L'opzione migliore qui è quella di fare una cornice circolare e appendere tende abbastanza larghe su di essa. Oppure - separare le tende per la finestra al centro e altre due, una per il lato.
  • Finestre semicircolari. Non importa quali saranno le tende - la cosa principale è che la cornice è alta e il tessuto non nasconde la forma della finestra. Quindi il soffitto sembrerà più alto e la finestra decorerà la camera da letto.
  • Finestra rotonda. Nasconderlo non è sempre giusto - può essere un accento interessante. Ma se non puoi fare a meno delle tende, è meglio farle sul fondo della finestra, così almeno è chiaro che è rotondo.
  • Windows ad angolo. Versione attica con tetto spiovente - vero se hai una casa privata. Per tali finestre non si adattano tende, pieghe appese, perché appenderanno. Ma il rotolo, la plisse e altri come loro saranno il più confortevole possibile e anche estetico. La cosa principale è che il pizzo che apre la finestra non interferisce e non batte quelli che passano sopra le loro teste.

Qualche forma di finestra non standard - forse hai tutto come un poligono? - ragione per lasciarlo a vista. Se sei infastidito da una luce intensa, puoi coprirlo con un panno traslucido.

torna al menu ↑

Problemi di convenienza

Le tende dovrebbero essere non solo belle, ma anche confortevoli. La considerazione dovrebbe essere:

  • Qual è il livello di luce che preferisci. Se ti piacciono le stanze luminose, scegli tende facili da spostare o da sollevare, traslucide e leggere. Se ti piace il crepuscolo o meno di notte, se anche un raggio di luce penetra nella stanza, scegli un tessuto pesante e scuro.
  • Quante volte passerai vicino alla finestra. Se dietro c'è un balcone, è chiaro che dovrai passare spesso. Il tessuto si sporcherà, la tenda si sposterà, potrebbe danneggiarsi, quindi è meglio usare tessuti sintetici densi che siano molto resistenti a qualsiasi impatto. Ma se hai una finestra nella camera da letto dove puoi solo guardare fuori e te ne vai in giro un paio di volte al giorno, puoi scegliere un tessuto unicamente per la sua bellezza.

Un ornamento bardico

  • Cosa vuoi fare una cornice. Una cornice alta visivamente rende il soffitto più alto e espande la stanza, mentre uno basso ha l'effetto opposto. Inoltre, le cornici sono montate, in metallo o sotto forma di una stringa sottile nascosta in una tasca nel soffitto. Il primo è più conveniente, il luogo di fissaggio a loro tende possono diventare parte della bellezza della camera da letto. Questi ultimi sono adatti per tende in cui nulla dovrebbe distrarre dall'idea principale. Sarà originale creare una cornice su più muri, ma ha senso solo se, oltre alle finestre, hai qualcos'altro da fare.

È anche importante considerare la lunghezza delle tende.

Possono:

  • Non raggiungere il davanzale della finestra - tali tende sono divertenti, ariose, adatte per la cameretta dei bambini, la luce si farà strada anche di notte, il che è utile se il bambino ha paura del buio;
  • andare esattamente lungo il bordo del davanzale della finestra - in questo caso puoi sistemare qualcosa sotto il davanzale della finestra, e se c'è una batteria lì, il calore da esso andrà meglio;
  • affondare sul pavimento è solido, consente di bloccare completamente l'accesso alla luce;
  • scendere sul pavimento e strisciare lungo di esso - sembra grande con le tende fisse piegate che sembreranno ancora più solide.

La combinazione di tende e carta da parati

Mettendo tutto insieme, puoi ottenere una foto di come dovrebbero apparire le tue tende. L'unica eccezione è che il loro colore non è stato ancora determinato.

torna al menu ↑

Combinazioni di colori

Ci sono diverse opzioni di colore per le tende, ma tutte devono adattarsi agli interni.. Questo può essere ottenuto in diversi modi.:

  • Tende a tinta. Non dello stesso colore, ovviamente: è noioso, si perderanno solo contro il colore di sfondo. Ma un'altra tonalità, solo un tono più scuro o più chiaro funzionerà bene. Con l'interno chiaro - un po 'più scuro, lo renderà più luminoso e più espressivo. Dal buio - un po 'più leggero, renderà più facile.
  • Carta da parati brillante, tende neutre. I neutri sono beige, bianchi, sfumature chiare di diversi colori. La cosa principale è che hanno attutito il tripudio di colori sullo sfondo, rendendoli più morbidi, allontanandoli, senza attirare l'attenzione. Se i modelli di carta da parati o disegni, quindi sulle tende con le loro tende non dovrebbero essere.
  • Carta da parati neutra, tende luminose. La carta da parati solida nella camera da letto sembra buona, ma se si aggiungono gli stessi accessori sbiaditi, tutti insieme sembreranno noiosi. Colori brillanti e succosi, stampe, disegni: tutto ciò contribuirà a rendere l'interno più espressivo, senza farlo urlare.

Un colore leggermente più scuro delle tende si adatta alla luce interna.

  • Con carta da parati a due colori. Se la camera da letto combina uno sfondo di due colori, è un motivo per raccogliere le tende per uno di essi. Altrimenti, sarà troppo luminoso, la combinazione è quasi impossibile da sostenere, e si rivelerà solo un miscuglio di colori, da cui chiunque entrerà avrà presto un mal di testa.
  • contrasto. Tende luminose, in contrasto con il resto degli interni: un'ottima soluzione. Fare qualcosa di più attraente è difficile. La cosa principale è scegliere con cura i colori.
  • Dal colore dell'oggetto più grande. Per la camera da letto questo è vero, dal momento che le tende possono essere coordinate con l'oggetto più grande - il letto. Lascia che ripetano il velo su di esso. Sembrerà armonioso, ma non noioso.

Quando si sceglie un colore, è necessario ricordare che i colori chiari non si adattano bene ai tessuti leggeri e ariosi e che le barriere fotoelettriche devono essere costantemente pulite o lavate in modo che conservino il loro aspetto originale.

Toni allegri nel design della camera da letto

Per il resto, dopo aver letto tutto ciò che può essere combinato in tende, resta solo da combinare, infatti.

Guarda il video: Depression, the secret we share. Andrew Solomon (Dicembre 2019).